21.11.2017

Professione Investitore

Il metodo dell’indovino e gli investimenti

Oggi la borsa sale del 3% …e c’è chi telefona al proprio consulente finanziario con la classica domanda “perchè non mi hai fatto comprare? hai visto come è salita la borsa?”

Oggi la borsa scende del 3% …e c’è chi telefona al proprio consulente finanziario con la classica domanda “perchè non mi hai fatto vendere? hai visto come è scesa la borsa?”… 

E’ il metodo dell’indovino, del prevedere e annunciare l’avvenire, di divinare cose future o nascoste, che a volte il risparmiatore si aspetta dal proprio consulente finanziario.

Autore: Massimo Milani
07.06.2017

Professione Investitore

Allearsi al rischio o sottomettersi al caso?

Il risparmiatore alla continua ricerca dei rendimenti fissi e “sicuri” cui era abituato in passato si scontra spesso con delusioni cocenti; dovrebbe essere reso consapevole che un patrimonio è sempre e comunque esposto ai rischi e non può decidere di non rischiare; può esclusivamente, nel lungo termine, scegliere quali rischi è disposto a tollerare per costruire la performance, liberandosi da quelli che ritiene eccessivi.

Autore: Massimo Milani
23.03.2017

investors' il quindicinale|2017

MISURARE I RISCHI E RICAVARNE VALORE

Il Risk Management
Il concetto che sta alla base della gestione del rischio all’interno di un portafoglio è la consapevolezza che il patrimonio gestito non è di proprietà del consulente finanziario o della società che esso rappresenta , ma del sottoscrittore.

Autore: Massimo Milani
11.01.2017

Professione Investitore

Il rischio: opportunità o incertezza?

La mancata comprensione del concetto di rischio da parte dei risparmiatori crea loro molte delle insoddisfazioni legate agli investimenti finanziari. L’individuo si confronta col rischio, oltre che con avversione, anche con atteggiamento di sfida attraverso una continua ricerca del superamento dei propri limiti.

Autore: Massimo Milani
01.12.2016

investors' numero 6|2016

COS’E’ IL RISCHIO E COME GESTIRLO

L’ambivalenza del rischio: pericolo e opportunità
La globalizzazione è un’evidente caratteristica dell’epoca in cui viviamo. Stiamo parlando di un processo di lunga durata con fasi alterne di accelerazione e decelerazione. Il forte sviluppo tecnoclogico ed il crollo delle barriere politiche post regimi socialisti sono stati due propulsori fondamentali per la sua diffusione e radicamento.

Autore: Massimo Milani
18.11.2016

investors' il quindicinale|2016

ALLE ORIGINI DEL “MALE NECESSARIO”. LA NATURA DELLA VOLATILITA’ DEI MERCATI

Ma come reagiscono gli investitori davanti al fenomeno della volatilità?
La volatilità dei mercati è un male necessario per raggiungere rendimenti superiori alla media. Nessuno è in grado di ottenere un rendimento maggiore del tasso privo di rischio se non vi è la possibilità di conseguire una perdita.

Autore: Massimo Milani
02.08.2015

Professione Investitore

L’invest-attore e il regista nel film delle crisi finanziarie

Impennate e vorticose discese si sono succedute con una frequenza mai vista in tempi recenti, i mercati finanziari sono stati vissuti come una corsa sull’ottovolante e tutti i portafogli, più o meno diversificati, hanno mostrato le loro spine. È illusorio ritenere che l’individuo possa sottrarsi al condizionamento dei comportamenti collettivi specie quando questi assumono carattere di euforia o di panico.

Autore: Massimo Milani
01.09.2014

investors' numero 3|2014

L’INVESTATTORE E IL “MODELLO DEL REGISTA”

Ciak si gira
Gli ultimi quindici anni sui mercati finanziari sono stati vissuti come una corsa sull’ottovolante. Impennate e vorticose discese si sono succedute con una frequenza mai vista in tempi recenti. Tutti i portafogli, più o meno diversificati, hanno mostrato le loro spine.

Autore: Massimo Milani