mini-IMG_9597

Chi sono

“Sono un professionista entusiasta e convinto”  Massimo Milani

Dopo 14 anni trascorsi in una banca commerciale, dal 2000 sono Private Banker di Fideuram Spa, protagonista da 40 anni nel Private Banking.
Collaboro con: 
- INVESTORS’ di Traders’ Magazine Italia
- CITYWIRE.IT

 

Plus 24 – Il Sole 24 Ore – Sabato 19 Dicembre 2009 – Rubrica “Mal di budget”
Sono un promotore finanziario collega di Gianfranco Pignaton («Plus24» del 17 ottobre).Vorrei dare risposta al signor Lupieri che a sua volta rispondeva («Plus24» 14novembre) al mio collega chiudendo la sua lettera affermando in maniera ironica: «A proposito di etica come vivono i promotori?…sulla gioia e sulla professionalità come indicato dal nostro Gianfranco Pignaton, oppure forse come vivono le banche sulle commissioni di up front che pagano i clienti. Viene prima l’uovo o la gallina?».Caro signor Lupieri il nostro è un mestiere imprenditoriale e come tale può essere svolto in diversi modi, che però si possono ricondurre a due filoni principali.Il primo è quello di massimizzare i ricavi a breve termine e “spremere” i clienti il più possibile.Il  secondo è quello che appartiene ai  consulenti che fanno il possibile per tutelare il loro bene più prezioso, cioè il cliente; quindi lavorare per il loro mantenimento nel lungo termine e di conseguenza guadagnare dalle commissioni di mantenimento legate alla valorizzazione del patrimonio a loro affidato in  consulenza.In conclusione: i primi sono quelli che di fronte alle crisi dei mercati vengono travolti e spazzati via, i secondi sono quelli che dalle crisi colgono, assieme ai loro clienti, le opportunità che queste creano.Massimo Milani (via e-mail)